Promozione – Il Grotta schiaccia il Serino, ma che regali dalla difesa azzurra

Promozione – Il Grotta schiaccia il Serino, ma che regali dalla difesa azzurra

6 marzo 2016

Grotta a Serino per continuare a tallonare l’Audax Cervinara e restare in corsa per i playoff che, con un distacco superiore di dieci lunghezze dai caudini, non si disputerebbero. L’Eclanese nell’anticipo del sabato è stata fermata sullo 0-0 al “Roca” di San Tommaso e l’occasione è ghiotta per prendersi il terzo posto con una gara in meno ancora da recuperare.

Il primo sussulto è di Calabrese che approfitta di un passaggio filtrante di Bizzarro, dopo che Torsiello recupera un’invitante sfera sull’out destro, e mette in rete con il sinistro. I padroni di casa sono in vena di regali, perché dopo qualche minuti servono a Torsiello la chance di raddoppiare e l’11, ovviamente, non sbaglia. Lo stesso Torsiello cala anche il tris con un sinistro ad incrociare dopo una splendida azione personale sulla sinistra. Le sirene accorciano le distanze con un colpo di testa di Esposito sugli sviluppi di un calcio di punizione, ma è un qualcosa di effimero perché qualche minuto più tardi arriva il poker giallorosso firmato da Saad.

Campo al limite della praticabilità che non ha fermato la truppa del presidente Ianniciello, aiutata anche dalla prestazione horror della difesa locale, due dei quattro gol realizzati sono degli autentici regali. Se i primi ora vedono il secondo posto, la formazione serinese inizia asprofondare nelle parti basse della graduatoria.

SERINO – GROTTA 1-4

45′ Calabrese, 4’st e 20’st Torsiello (G), 37’st Esposito (S), 44’st Saad.

SERINO: De Matteis, Porcari, Parisi, De Feo, Thioune, Crocetta, Coppola, Ciampolillo, Esposito, Navarra, Paolino.

GROTTA: Leone, Capone, Capossela, Squarciafico, Cioffi, Viscovo, Saad, Calabrese, Napolillo, Bizzarro, Torsiello.