Promozione – De Bellis prende l’ascensore ed il R. Mazzini vola: 1-0

20 marzo 2010

Avellino – Il Rione Mazzinidel presidente Evangelista supera il San Giorgio del Sannio e consolida così il quinto posto, confermandosi tra le grandi del torneo. Biancoverdi privi di Cinque, infortunato, si impongono con il risultato di 1-0 grazie al goal messo a segno da De Bellis sul finire della prima frazione di gioco. L’esterno classe 1992, il più giovane della comitiva, prende l’ascensore e con un grandissimo colpo di testa dopo 37 minuti di gioco, manda la sfera all’incrocio, dove Soricelli non può arrivare. Goal giunto dopo altre azioni interessanti della squadra di casa, andata vicinissima alla rete con Fortunato e capitan Corrado che con una botta dai 25 metri impegna non poco l’estremo difensore sannita. Ripresa priva di particolari emozioni con i padroni di casa che controllano senza alcun problema e con ordine. Gli uomini di Mottola provano a reagire, ma si dimostrano poca roba. Il Mazzini porta a casa tre importanti punti. Una vittoria di carattere quella ottenuta dai padroni di casa sul terreno del ‘Partenio’ B, una prova tutto cuore e grinta che ha permesso alla squadra l’undicesima vittoria stagionale, un bottino ottimo se si considera che meglio hanno fatto solamente il Cervinara, secondo, e la capolista Sarnese. Da applausi i due baby Pagano e De Bellis che si sono resi autori di una prova impeccabile. Nella sfida di oggi però, è emersa in particolar modo la forza del gruppo. E giovedì ci sarà la sfida contro il Carotenuto al ‘Santa Filomena’. Anche a Mugnano i ragazzi di Carullo proveranno ad ottenere l’intero bottino, confermando ancora una volta la loro forza e dimostrando, come se non bastasse, di avere le carte in regola per scrivere una pagina importante della loro storia.

TABELLINO
RISULTATO: 1-0
Rione Mazzini: Mazzone, Pagano, Della Rocca, Errico, De Bellis, Corrado (78’ Iannaccone), Fortunato, Papa (78’ Pennetti), Di Rienzo
A disp:Nazzaro, Capolupo, Amato, Di Nuzzo, Basso
All: Carullo
S.Giorgio: Soricelli, Ruotolo, Matignetti, Zampetti, Capone (73′ Peluso), Palmieri, Barrasso, Forgione, Fusco, Politano (71′ Errico)
A disp:Prezioso, Reale, Caruso, Vicerè, Palermo
All: Mottola
Reti: 37’ De Bellis