Promozione – Ariano V. Ufita: calato il poker alla Virtus Fredane

13 marzo 2010

Tutto facile per l’Ariano di Del Vecchio. Come da pronostico, l’undici ufitano ha regolato senza storie la Virtus Fredane. Passano in vantaggio i biancorossi che usufruiscono di un penalty che De Crescenzo trasforma. Al 18’ il pari di Marinaccio che sfrutta a dovere un assist di Macchione. Al 23’ Ariano in vantaggio. Valenza mette al centro, la sfera attraversa tutta l’area di rigore, sul secondo palo spunta Macchione
e sigla il 2 a 1. Tris al 30’. Del Vecchio realizza dopo un’azione corale stupenda. Scambi ripetuti tra Macchione e Marinaccio, quest’ultimi serve Del Vecchio che al volo pietrifica Moro. Gara chiusa nei primi 45. Nella ripresa al 68’ è Valenza a segnare la quarta rete grazie al pregevole assist di Schiavone.
Tabellino:
Virtus Fredane/b>: Moro, Colella, De Palma, Accurso (60’ Landolfi), Dello Russo, Tangredi, Ambrosino (70’ Poziello), De Crescenzo, Roncari (60’ Del Gaudio), Capparella, Piccilo
All: De Angelis
Ariano V. Ufita: Greco, Luongo, Martino, Sicuriello, Schiavone, D’Agnelli, Valenza (66’ Lo Conte), Memoli E. (58’ Fanini), Macchione, Del Vecchio (78’ Guardabascio S.), Marinaccio
A disp: Lo Chiatto, Mattarollo, La Luna, Matrone
All: Del Vecchio
Reti: 12’ De Crescenzo (rig), 18’ Marinaccio, 23’ Macchione, 30’ Del Vecchio, 68’ Valenza