Promozione – 8° giornata: tutti a caccia delle caudine

Promozione – 8° giornata: tutti a caccia delle caudine

30 ottobre 2015

I recuperi del mercoledì validi per la quinta e sesta giornata del campionato regionale di Promozione, hanno candidato ufficialmente il Paolisi a prima antagonista della corazzata Cervinara. I giallorossi avevano già lo scorso anno sfiorato i playoff e hanno come obiettivo di limitare la corsa promozione diretta ad un discorso unicamente caudino. Solofra e Bisaccese testeranno in questo turno la veridicità di tale volata, con l’Eclanese pronta a rifilare uno “scherzetto” in tema Halloween alle due compagini della Valle. Ruggiero e soci sono ospiti in bassa Irpinia, nella tana del Baiano, pronto al doveroso riscatto dopo due sconfitte di fila e con un Ricchiuti in più. Il baby attaccante non era stato convocato per la gara con il Paolisi, ma sarà disponibile per domenica.

Il big match – Ovviamente il match di cartello non può che essere il già citato Solofra – Cervinara, con i conciari obbligati a fare la voce grossa, dopo cinque gare senza i tre punti, per restare aggrappati al treno playoff, che registra già all’ottava giornata il tutto esaurito. La dirigenza gialloblù sembra stia già correndo ai ripari dopo la falsa partenza e la prossima settimana potrebbero esserci importanti novità in organico. Fondamentale per l’economia della gara sarà intanto il recupero del difensore conciaro Mattia Izzo.

Derby amarcord – Capitolo a parte meriterebbe invece il derby dell’Ufita tra Grotta e Vis Ariano, un classico che mancava in campionato da diciannove anni e che l’ultima volta è stato deciso dagli assist dell’attuale direttore sportivo giallorosso De Luca. Tanti gli ex della gara, su tutti il bomber Tranfa che vuole lanciare definitivamente la propria squadra ai vertici della gradutoria, mentre per i padroni di casa l’obiettivo è quello di lasciare l’ultima piazza e allontanare lo spettro della doppia retrocessione.

Le altre gare – Il quadro di giornata sarà chiuso domenica con Accadìa – Carotenuto, ma due righe merita anche il match del “Comunale” di Serino, tra due compagini come quella biancoceleste e quella tauranese pronte ad uscire dalle calde acque della bassa graduatoria. Non vuole esserne risucchiata, invece, la Virtus Avellino, di scena all’ “Ocone” di Ponte, ormai praticabile dopo l’alluvione che ha colpito il Sannio. A San Martino arriva infine la Virtus Goti, compagine di Sant’Agata, reduce dagli spiacevoli episodi dello “Ievoli”.

Programma 8° giornata:

Sabato 31/10 ore 14:30

Club Ponte – Virtus Avellino

San Martino Valle Caudina – Virtus Goti

Serino – Taurano

Solofra – Audax Cervinara

Vis Ariano – Grotta 1984

Domenica 01/11 ore 14:30

Baiano – Eclanese

Football Club Paolisi – Polisportiva Bisaccese