FILCA-CISL: programmata nuova Assemblea Generale dei Lavoratori della Calcestruzzi Irpini

FILCA-CISL: programmata nuova Assemblea Generale dei Lavoratori della Calcestruzzi Irpini

6 febbraio 2016

Per il pomeriggio di Lunedì 8 febbraio, presso la Calcestruzzi Irpini, la Filca Cisl, la Fillea Cgil, unitamente alla RSU, hanno organizzato una nuova assemblea generale di tutti i lavoratori dell’azienda per fare il punto sull’andamento della vertenza .

Si apprezza la sensibilità dimostrata  dal Sig. Prefetto che già per lunedì 8 aveva convocato il tavolo di confronto, che per problemi tecnici è slittato a martedì.

L’assemblea è diventata necessaria su particolare sollecitazione dei lavoratori del settore estrattivo che sono quelli che rischiano più immediatamente il posto di lavoro.

Le Organizzazioni Sindacali, sono fortemente preoccupate per i livelli occupazionali messi in discussione dalla sentenza del Tar e dal successivo provvedimento del Genio Civile e delle tensioni tra i lavoratori che per la situazione data, non possono beneficare neanche degli strumenti di cassa integrazione.

Pertanto, si auspica che dal confronto in Prefettura, venga trovata una possibile soluzione che scongiuri i licenziamenti e salvaguardi il lavoro e l’occupazione dei 200 lavoratori della Calcestruzzi Irpini e degli indotti.