Prof accusato di molestie ai domiciliari, la studentessa conferma le accuse

Prof accusato di molestie ai domiciliari, la studentessa conferma le accuse

11 maggio 2018

Incidente probatorio per il professore accusato di molestia e stalking nei confronti di una studentessa. Presso la Caserma dei Carbinieri di Sant’Angelo dei Lombardi sono state ascoltate le due ragazze oggetto di attenzioni da parte del professore. Una delle due, quella che presentò denuncia nei confronti del docente di una scuola di Avellino, avrebbe confermato le accuse. L’altra invece avrebbe rivelato circostanze irrilevanti ai fini accusatori in quanto non avrebbe avuto contatti fisici con il professore.

Ora sarà il pubblico ministero Luigi Iglio a optare per un giudizio immediato o per la fissazione di un’udienza preliminare. L’uomo, intanto, è agli arresti domiciliari, al termine di un’indagine portata avanti dai carabinieri di Avellino.