Prodotti agricoli non a norma, 10mila euro di multa per un commerciante di Calitri

Prodotti agricoli non a norma, 10mila euro di multa per un commerciante di Calitri

20 febbraio 2019

10mila euro di multa e sospensione dell’attività per un negozio di Calitri. E’ il risultato dell’operazione messa in atto dai Carabinieri delle Stazioni Forestale di Lacedonia, insieme ai colleghi Forestali di Volturara Irpina e al personale dell’A.S.L. di Avellino, finalizzata alla verifica della regolarità di fitofarmaci in vendita.

In un esercizio commerciale di Calitri, sono stati rinvenuti numerosi prodotti fitosanitari non regolarmente etichettati, per molti dei quali il responsabile dell’esercizio non era in grado di dimostrare le schede di sicurezza aggiornate.

Tali prodotti, per un valore di circa 1.200 euro, venivano quindi sottoposti a sequestro.

Nel corso del controllo è emerso che il locale in cui erano detenute le confezioni di pesticidi, non era attrezzato con il pozzetto di capacità adeguata per la raccolta di sostanze, oltre ad essere mancante di sistema di aerazione.

Alla luce delle verifiche, per il proprietario è scattata una multa complessiva di circa 10mila euro e la sospensione dell’attività di vendita dei fitosanitari in attesa della risoluzione delle problematiche riscontrate.