Pro Vercelli-Avellino, fischia Di Martino: lupi ok solo a Sturno

Pro Vercelli-Avellino, fischia Di Martino: lupi ok solo a Sturno

22 marzo 2018

Claudio De Vito – Avellino e Pro Vercelli conoscono l’arbitro della sfida salvezza in programma domenica in terra piemontese. Al “Silvio Piola” fischierà Antonio Di Martino, 30enne arbitro nativo di Giulianova afferente alla sezione di Teramo.

Con lui i biancoverdi non l’hanno mai spuntata in campionato con un bilancio di un pareggio e due sconfitte in soli tre precedenti. L’ultimo a Foggia lo scorso 3 febbraio con vittoria dei padroni di casa in rimonta dopo il provvisorio vantaggio firmato Raul Asencio. Esattamente due mesi prima invece l’1-1 interno con il Carpi, mentre il 4 settembre 2016 sotto la gestione di Domenico Toscano fu k.o. in casa della Virtus Entella (2-0).

L’unico sorriso consegnato alle statistiche riguarda il test pre-campionato del luglio 2016 contro la Casertana, sconfitta 3-1 nel ritiro di Sturno con Antonio Di Martino designato per l’occasione.

Il fischietto abruzzese sarà coadiuvato da Alessandro Cipressa della sezione di Lecce e Marco Chiocchi della sezione di Foligno. Quarto uomo Antonio Rapuano della sezione di Rimini, designato come arbitro per Avellino-Bari rinviata per la morte di Davide Astori lo scorso 4 marzo. Il direttore di gara di origini sannite è un volto noto al confronto Avellino-Pro Vercelli, diretto due volte: lo scorso 24 ottobre (1-0 di Raul Asencio) e l’8 dicembre 2015 (1-0, decisivo Angelo D’Angelo).