Sospesa l’ordinanza anti-smog: “Riscontri positivi nella qualità dell’aria”. Gli avellinesi tirano un sospiro di sollievo

Sospesa l’ordinanza anti-smog: “Riscontri positivi nella qualità dell’aria”. Gli avellinesi tirano un sospiro di sollievo

31 maggio 2019

La tanto discussa ordinanza anti-smog, emessa solo qualche settimana fa dal Commissario Priolo, è stata già sospesa.

La decisione è stata presa in mattinata dallo stesso commissario al Comune di Avellino in seguito ai riscontri positivi registrati in questi giorni dall’Arpac per cui si è deciso di sospendere il blocco del traffico che doveva durare fino alla fine di giugno.

Dai bollettini dell’Arpac non risultano ulteriori “superamenti dei limiti consentiti per il parametro PM10” rilevati dalle centraline che monitorano la qualità dell’aria.

Da qui i pareri favorevoli da parte dei Dirigenti del Comando di Polizia Municipale e Tutela Ambientale che hanno avvallato la decisione di sospendere il divieto di circolazione per le auto all’interno del capoluogo.

Clicca qui per leggere il testo integrale dell’ordinanza.