Primarie a Napoli, Commissione di garanzia respinge ricorso. Bassolino: “Sentenza preconfezionata”

Primarie a Napoli, Commissione di garanzia respinge ricorso. Bassolino: “Sentenza preconfezionata”

9 marzo 2016

La Commissione di garanzia delle primarie del centrosinistra ha bocciato il ricorso di Antonio Bassolino. Ricorso respinto con 8 voti a 1. L’unico voto contrario è stato di Fabio Benincasa, rappresentante di Centro Democratico.

Poco prima della decisione, Vincenzo Serio e Antonio Giordano, i due rappresentanti nella commissione di garanzia vicini alle posizioni di Antonio Bassolino, hanno lasciato polemicamente la riunione della commissione di garanzia.

Intanto Bassolino polemizza su Facebook: “Ai vertici del PD qualcuno ha già emesso il verdetto prima che gli organi competenti abbiano esaminato i fatti. E’ una sentenza preconfezionata?”.

Pier Luigi Bersani, domani presente in Irpinia per l’appuntamento con la Scuola di Alti studi politici a Nusco, critica le prese di posizione contro il ricorso di Antonio Bassolino sull’esito delle primarie di Napoli: “E’ irrituale che ci siano stati pronunciamenti di esponenti dell’esecutivo del partito prima della commissione di garanzia. A prescindere dagli esiti, non ci dovrebbero essere queste sgrammaticature e bisogna entrare nel merito perchè c’è un problema politico gravissimo: il disagio dei nostri elettori”