Prima Categoria. Una Galluccese super fa fuori il Monteforte

11 dicembre 2013

Prima Categoria – Ritmi elevati per novanta minuti al “Roca” di rione San Tommaso, nella partita pomeridiana di recupero della settima giornata di campionato di Prima Categoria. Gli uomoni di Bonomo hanno avuto la meglio sugli avversari anche grazie ad un centrocampo lasciato libero di creare, non adeguatamente contrastato dal Monteforte, che aveva un assetto troppo arretrato. La cronaca. Le azioni delle reti si sono somigliate quasi tutte: i centrocampisti della Galluccese hanno potuto servire liberamente gli attaccanti con delle verticalizzazioni che hanno messo due volte D’Archi ed una volta Cannaviello soli davanti al portiere avversario, Florio. Una caparbia azione di Picone, che ha vinto almeno quattro contrasti tra i venti metri ed il limite dell’area di rigore, ed una punizione mancina di Fabio Cesa hanno portato a cinque le reti della Galluccese. La rete della bandiera del Monteforte è stata siglata dal capitano, Rocco Anatriello, servito ottimamente da Rauseo, il migliore dei suoi.

Galluccese: Luciano, Santosuosso, Cucciniello A (82′ D’Angelo), Petracca, Cucciniello R, Cesa, D’Archi, Napoletano, Cannaviello, Vecchione (37′ Picone), Di Crola (62′ Corrado)
A disp.: Marallo,, Filipuzzi, Saporito, Erra,
All.: Bonomo
Monteforte: Florio, Sittimieri, Annarumma, D’Angelo, Caputo, Rauseo, Barbarisi (59′ Matarazzo), Vergara, Lenguito, Anatriello, Iannone (33′ Capasso)
A disp.: Bartolini, Marano, Pesce, Barbarisi S, Valentino
All.: Pesce
Arbitro: Anna Martone della sezione di Castellammare di Stabia
Marcatori: 3′, 51′ D’Archi, 24′ Cannaviello, 46′ pt Picone, 70′ Cesa (G); 80′ Anatriello
Note: Ammonito Di Crola (G)