Prima Categoria – G. Siconolfi, tris al Gravit in caduta libera

9 novembre 2013

Prima Categoria – Partita a senso unico in cui gli ospiti riscattano la sconfitta della scorsa settimana. Male il Gravit, alla quarta sconfitta in altrettante gare. La cronaca. Primo minuto di gioco ed è già occasione da rete: mani in area del Gravit ed è certezzza del rigore, dal dischetto Malanga indovina l’angolino in cui Lo Chiatto non arriva. Altra occasione per il 10 ospite che non può approfittare. Nella ripresa Braccia Andrea segna in mischia da corner. Poco dopo lo scatenato Malanga fugge in contropiede sulla fascia, salta un avversario e fa segnare in tap in Sesa.

Gravit W. Landi: Lo Chiatto, Buglione, Scoppettuolo, Laurano, Annicchiarico, Cappuccio, Pascuccio P, Capponi (63’ Caprarella), Romano (60’ Barrasso), Vitale, Pascuccio G (65‘Cutillo)
A disp.: Tartaglia, La Manna, Colantuono, Moccia.
All.: Vitale
G. Siconolfi: Braccia N, Rafaniello, Camerlingo, Rama, Castellano, Braccia A, Russomanno (75’ Perna), Portanova (65’ Imbriale), Marena, Malanga, Sesa (63’ De Vito)
A disp.: Dragone, Gironda, Verderosa, Ceres.
All.: D’Agnese
Arbitro: Dario Maione della sezione di Nola
Marcatori:
1’ Malanga (rig.), Braccia 50’, 52’ Sesa. Note: Ammoniti: Rama, (G. S.) Romano, Cappuccio, Barrasso (G)