Prima Cat. – Real Ariano-Savignano, le dichiarazioni dei due tecnici

5 giugno 2014

C’è aria di derby nella sfida playoff tra Real Ariano e Acli Savignano. La compagine cara a patron Puorro, dopo un girone di ritorno da record, ha dalla sua il fattore “Renzulli”. Il Savignano ha già strappato un successo sul campo del Real in regular season e tenterà il bis per l’impresa dell’anno. Queste le dichiarazioni pre-gara dei due allenatori:

Luigi Pisani: “Sarà una partita d’alta tensione come ogni match che si gioca sui 120’.E’ un derby importantissimo, in cui faremo la nostra partita contando sul doppio risultato. Purtroppo abbiamo dei problemi d’organico, mancheranno Menna e De Turris per problemi personali. Il Savignano è una bella squadra ma non temo nessuno, io guardo sempre in casa mia. Vincerà chi sarà più forte sul campo, sarà di certo una partita avvincente”.

Carmelo Marinaccio: ”I ragazzi hanno disputato un campionato meraviglioso, li già ho ringraziati tutti. Abbiamo valorizzato giovani importanti, la squadra è già andata oltre l’ostacolo. Siamo consapevoli di affrontare una sorta di corazzata. Nonostanze le assenze certificate di Dell’Infante e Costanzo, siamo certi di poter fare la nostra partita. Giocheremo a viso aperto, con tranquillità, correndo meno rischi possibili e cercando di trovare la zampata vincente. Solo con la massima attenzione e concentrazione possiamo fare il colpaccio”.