Prezzi – Civiltà 2000: “Attenti ai falsi rincari da maltempo”

16 febbraio 2010

Avellino – “Negli ultimi due giorni in città e Provincia nei negozi e sui banchi di frutta e verdura dei mercati si stanno registrando rispetto alle ultime settimane rialzi immotivati dei prezzi dei prodotti ortofrutticoli intorno al 15% – ha dichiarato Celestino Iannone responsabile provinciale dell’Associazione Italiana Consumatori Civiltà 2000 – Si tratta di pura e semplice speculazione sulle spalle di migliaia di consumatori, legata al maltempo che ha colpito in questi giorni l’intero Paese infatti l’arrivo di freddo neve e gelo ha determinato variazione nei prezzi al dettaglio di frutta e verdura con rincari dei listini che riguardano prodotti già raccolti alcune settimane fa e per la quale nessun aumento può essere plausibile. La nostra Associazione invita tutte le Forze dell’Ordine e gli Organi preposti a vigilare su tutto il territorio della provincia di Avellino e della città Capoluogo, per tutelare i diritti dei consumatori e per difendere gli onesti imprenditori agricoli del settore parte importante dell’economia irpina che si vedono pagare i propri prodotti sempre di meno da chi specula sui listini al dettaglio”.