Prevendita Cavese-Avellino: non c’è il boom per il settore ospiti

Prevendita Cavese-Avellino: non c’è il boom per il settore ospiti

28 Settembre 2019

di Claudio De Vito. Sono andare deluse le attese di chi credeva nel sold-out per il settore ospiti del “Romeo Menti” di Castellammare di Stabia in occasione di Cavese-Avellino di domani. La prevendita terminerà alle 19 di oggi, ma la caccia al tagliando ha subito una frenata già nella prima serata di ieri con meno della metà dei biglietti venduta.

Circa 350 su 762 a disposizione infatti i tagliandi staccati finora e pertanto, a meno di impennate dell’ultimo momento, dovrebbero essere 500 o al massimo 600. Il tutto esaurito in poche ore non si è verificato anche per via dell’entusiasmo che è venuto meno dopo le due sconfitte casalinghe di fila. La prevendita è attiva sul circuito Etes sia online che presso le rivendite di Avellino, Solofra e Mirabella Eclano per la provincia irpina.

 

Trasferta libera, come ha deciso la Prefettura di Napoli, ma non un maxi esodo di tifosi biancoverdi alla volta di Castellammare di Stabia dove l’allerta per l’ordine pubblico sarà comunque massima. Il Gos di ieri ha stabilito misure di sicurezza imponenti all’esterno dell’impianto stabiese per evitare ogni tipo di tensione tra la tifoseria ospite e quella della Juve Stabia, divise da un’accesa rivalità. Il percorso obbligato per i supporters che arriveranno dall’Irpinia sarà l’autostrada A16 Napoli-Canosa.