“Presepe vivente di Forino”, fervono i preparativi

21 ottobre 2011

Fervono i preparativi per il “Presepe vivente di Forino”, giunto quest’anno alla sua venticinquesima edizione. “La rappresentazione della Natività – dichiara l’assessore Carmine Vottariello – è tra gli appuntamenti culturali di maggiore rilievo della nostra comunità, per la sua realizzazione sono impegnate tante persone che vi si dedicano con grande passione. Come è noto alle migliaia di persone che ogni anno visitano il Presepe vivente, la manifestazione si sviluppa lungo il dedalo di stradine del Centro storico a ridosso di Palazzo Caracciolo in via di ristrutturazione e costituisce una straordinaria occasione di promozione turistica del nostro paese”. Il comune di Forino partecipa al progetto “il racconto della Campania”, capofila il comune di Montefalcione, che è stato ammesso al finanziamento di 180.000 euro e avrà le risorse per collaborare alla ulteriore valorizzazione del Presepe vivente che – ribadisce l’assessore Vottariello – “per la sua attività, lunga ormai un quarto di secolo, rappresenta una tradizione della cultura locale e una fervida manifestazione di fede e costituisce una importante occasione di promozione turistica di un paese che ha, sotto questo profilo, notevoli punti di interesse per le bellezze architettoniche e paesaggistiche”.