Precari, l’amministrazione replica alla Cgil: “Il sindacato fa il suo lavoro, noi il nostro”

Precari, l’amministrazione replica alla Cgil: “Il sindacato fa il suo lavoro, noi il nostro”

23 ottobre 2018

Marco Imbimbo – Non si è fatta attendere la replica dell’amministrazione comunale alla Cgil che, ieri, ha duramente criticato la strada scelta per arrivare alla stabilizzazione dei precari.

«Il sindacato fa il suo lavoro e noi il nostro – spiega il sindaco Ciampi. Come amministrazione riteniamo che questa sia la procedura da adottare e che è scaturita anche da confronti con il Ministero dell’Interno e tutti gli organi competenti. Quindi siamo convinti di questa procedura».

Il primo cittadino, facendo seguito all’annuncio in Aula del suo vice, Ferdinando Picariello, ribadisce: «La volontà dell’amministrazione è quella di stabilizzare e regolarizzare il personale».

Il sindaco, però, non può non far notare come questo problema derivi dal passato: «E’ un’altra patata bollente che ci ha lasciato la vecchia amministrazione. Queste persone stanno qui da oltre 10 anni e nessuno si è chiesto perchè non siano state stabilizzate finora. Insomma diamo a Cesare quel che è di Cesare – sottolinea Ciampi. Questi non sono problemi causati da noi, ma li vogliamo risolvere perché crediamo in queste persone e meritano la stabilizzazione. Ci stiamo adoperando per riuscirci».