Prc – Pace e Lavoro: domani doppio appuntamento a Solofra e Avellino

9 marzo 2006

Una giornata all’insegna dei temi della pace e del lavoro: così il Prc si prepara ad un doppio appuntamento previsto nella giornata di domani. Alle ore 16.00 presso la Federazione Gennaro M. Imbriano, Segretario provinciale, Alì Rashid, rappresentante della ANP in Italia, Gennaro Migliore, Responsabile esteri, presenteranno le linee programmatiche del partito e dell’Unione sulle questioni internazionali, a partire dal ritiro immediato delle truppe dall’Iraq. Si continuerà alle 18.00 nel comune di Lioni dove avrà luogo un dibattito con Migliore Rashid ed Emilio Ciotta, segretario del Circolo locale sul tema “La pace si fa con la pace”. Quella sarà anche l’occasione per inaugurare il nuovo Circolo intitolato a Yasser Arafat, assieme al massimo rappresentante dell’Autorità Nazionale Palestinese in Italia. Sempre alle 18, presso il Centro Sociale di Solfora, Rifondazione affronterà uno dei temi cardine del proprio impegno politico, il lavoro. “Abbiamo scelto Solfora –dichiara Imbriano- per questo dibattito sul lavoro, perché sappiamo quali sono le difficoltà che vivono i lavoratori e le lavoratrici del distretto della concia. L’assenza di una seria politica industriale e per il Mezzogiorno da parte del Governo, la concorrenza al ribasso sul terreno dei diritti prodotta dalla globalizzazione neoliberista e dalla Legge 30, gli scarsi risultati ottenuti con gli strumenti di programmazione negoziata hanno determinato una profonda crisi. Il futuro governo dell’Unione dovrà rispondere anche ai lavoratori e alle lavoratrici di Solfora”. Alla discussione, insieme al segretario Imbriano, parteciperanno Erminio D’Addesa, presidente del Consiglio Provinciale, e Michele Castrano, Rsu della Cgil a Solofra.