Pratola Serra, inaugurata la nuova scuola primaria. Aufiero: “Momento di soddisfazione. Ringrazio tutti per la celerità”

Pratola Serra, inaugurata la nuova scuola primaria. Aufiero: “Momento di soddisfazione. Ringrazio tutti per la celerità”

11 gennaio 2017

E’ stata inaugurata questa mattina la struttura modulare prefabbricata da adibire ad uso scolastico, che ospiterà la scuola primaria “V. Basile” e gli uffici della presidenza dell’I.C. di Pratola Serra.

Una giornata che ha sancito l’inizio delle lezioni dopo le vacanze natalizie e dopo l’emergenza neve, ma anche un nuovo inizio per gli alunni della scuola elementare in una struttura adeguata, idonea e a norma, ubicata presso l’area ex Mercato-Località Pioppi, visto che l’edificio scolastico sarà interessato da lavori di miglioramento sismico.

All’evento hanno partecipato alunni, genitori, cittadini, l’intera amministrazione comunale di Pratola Serra con il sindaco Antonio Aufiero, la Preside dell’I.C., Flora Carpentiero, e tutto il personale docente e non, il consigliere provinciale Girolamo Giacquinto, l’ing. Domenico Pasqua dei Vigili del Fuoco, il Vicario del Vescovo di Avellino, don Enzo De Stefano, e il parroco di Pratola Serra, don Andrei Cadar Razvan.

Dopo la benedizione di don Enzo che ha sottolineato l’importanza della scuola all’interno di una comunità per la crescita culturale e sociale, il sindaco Antonio Aufiero ha consegnato le chiavi della struttura alla preside Carpentiero.

“Vorrei ringraziare l’amministrazione, l’ufficio tecnico e di segreteria e tutti coloro che hanno permesso la realizzazione della struttura in tempi record, così come avevamo prefissato da tempo”, ha dichiarato il primo cittadino.

“Vi posso garantire che in condizioni non poco piacevoli e contro ogni avversità, sono riusciti a realizzare il tutto. Questa struttura – ha precisato – è stata realizzata solo ed esclusivamente per garantire una idonea e sicura alternativa agli alunni della scuola elementare, per aver ottenuto un finanziamento finalizzato al miglioramento sismico dell’edificio “V. Basile”, in risposta a nessuna altra vicenda di qualunque genere. In dieci anni di amministrazione, ci sono stati tanti momenti di difficoltà e tanti momenti belli e questo è stato sicuramente il momento di maggiore soddisfazione e di maggiore sfida, quindi la gratificazione per me, per la comunità di Pratola Serra, per la dirigente scolastica e per tutti coloro che usufruiranno di questa struttura, è stata immensa”.

Gli auguri per l’anno scolastico in corso sono stati dati anche dal consigliere provinciale Girolamo Giaquinto che si è complimentato per il lavoro svolto: “Oggi è la sintesi perfetta di come un amministratore locale dia, nei fatti, risposte concrete ai suoi cittadini, con abnegazione e spirito di sacrificio per il benessere della propria comunità”, ha dichiarato.

Gli ha fatto eco la dirigente scolastica, Flora Carpentiero, che ha espresso all’amministrazione gratitudine per aver donato in breve tempo una scuola sicura e accogliente, con uno studio attento di tutti gli spazi, tale da essere a misura dei bambini. Dopo la cerimonia vera e propria, gli alunni sono stati accompagnati nelle aule dai genitori che hanno potuto visitare la struttura anche all’interno.