Pratola – Gasolio di contrabbando: denunciato autotrasportatore

13 marzo 2010

Continua l’incisiva azione di contrasto al contrabbando sviluppata dalla Guardia di Finanza sulle principali arterie che attraversano la provincia.
I militari della Compagnia di Avellino, agli ordini del Capitano Salvatore Serra, lungo l’A-16 (all’altezza del comune di Pratola Serra), hanno sottoposto a controllo un automezzo che procedeva in direzione Napoli. All’atto del controllo dei documenti il conducente, R.A. di 46 anni, residente a Palma Campania, non è stato in grado di esibire la documentazione necessaria per il trasporto del prodotto energetico (gasolio) contenuto all’interno dell’autocisterna.
Nei confronti di R.A., è scattata quindi una denuncia a piede libero alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avellino. Sono stati prelevati inoltre appositi campioni per farli analizzare dai laboratori specializzati dell’amministrazione doganale, allo scopo di accertare l’esatta natura del carburante e ricostruire le tracce dei canali di rifornimento a monte. Il carburante, proveniente probabilmente da un deposito ubicato fuori provincia, e destinato all’immissione illegale sulla piazza di Napoli, è stato quantificato in 1.515 litri e sottoposto a sequestro unitamente all’automezzo.