Pratola – Fma: cala la produzione… operai in cassa integrazione

23 luglio 2008

Pratola Serra – Tempi duri per i lavoratori della Fma di Pratola Serra. Lo scorso 6 luglio la sede centrale della Fiat ha dato l’annuncio ai sindacati del ricorso alla cassa integrazione. L’industria delle auto nell’ennesimo momento di difficoltà, trascina con sè numerosi problemi, che coinvolgono da vicino migliaia di nuclei familiari. Ripercussioni si stanno già si stanno registrando nei diversi centro di produzione e stabilimenti industriali della provincia di Avellino. E la crisi è rimpiombata anche sugli operai della Fma di Pratola Serra. Il gruppo dirigente, per fronteggiare al meglio la nuova emergenza, ha programmato tre settimane di cassa integrazione ad agosto, settembre e ottobre, con una cadenza mensile. Alla base della decisione dei massimi vertici Fiat ci sarebbe un notevole calo di vendite nel settore automobilistico. Intanto, le associazioni sindacali sono già in allarme e pronte a monitorare il destino di centinaia di lavoratori.