Prata P.U. – Prg e centro storico: gli obiettivi di Petruzziello

12 marzo 2006

Prata – Approvazione del Piano Regolatore Generale e recupero del centro storico, ecco le sfide del sindaco Vincenzo Petruzziello e della sua squadra comunale. Prata avrà per la prima volta il suo Prg: questa la parola d’ordine dell’amministrazione in carica. “Lo strumento urbanistico – afferma con enfasi il primo cittadino Petruzziello – è già stato approntato dalla mia amministrazione. La sua approvazione costituirà il primo passo concreto per lo sviluppo economico del paese”. Il principio ispiratore del nuovo strumento urbanistico è la costituzione dell’area Pip. Individuata la zona che ospiterà il piano di insediamento produttivo: contrada “Vadiaperti”. I 23 ettari di terreno, nelle vicinanze del nucleo industriale di Avellino, consentiranno al paese irpino di dotarsi finalmente di un nucleo produttivo. Altro obiettivo del primo cittadino Petruzziello il recupero del centro storico. Partiranno a breve i lavori per la realizzazione di due parcheggi, in via Roma e in via Giacomo Matteotti. Le strutture, che ospiteranno complessivamente circa 25 posti auto, serviranno a ridare respiro alle stradine strette del centro storico e impedire la sosta selvaggia nel luogo. A queste iniziative si aggiunge il progetto presentato alla Regione per la messa in sicurezza di tutta la zona storica. “Puntare sul Prg e sul recupero del patrimonio artistico del centro storico – continua il sindaco Petruzziello significa creare le premesse per la crescita economica e culturale del nostro paese”. Nella stessa ottica il recupero del campo sportivo in località Bosco per un importo di circa 200 mila euro. I lavori sono stati ultimati nei giorni scorsi. A breve la consegna.