Porcino d’Oro 2016, la Pro Loco di Bagnoli Irpino vince il primo premio in Sardegna

Porcino d’Oro 2016, la Pro Loco di Bagnoli Irpino vince il primo premio in Sardegna

21 novembre 2016

Termina la tre giorni del “Porcino d’oro” 2016 di Arzana, in provincia di Nuoro, con una bellissima sorpresa per l’Irpinia: la Pro Loco Bagnoli-Laceno vince il Primo premio alla “Gara del Porcino d’Oro” come miglior piatto che ha saputo Valorizzare i prodotti tipici del territorio Funghi e Tartufo.

La kermesse enogastronomica di Arzana, in Sardegna ha voluto fortemente la presenza della Campania e a rappresentarla con uno stand gastronomico è stata proprio la Pro Loco del comune altirpino. Una tre giorni che ha messo insieme tradizione ed innovazione contando molto sulla prima e mettendo in scena un evento molto vicino a quello che si vede in Irpinia nel mese di Ottobre. La Pro Loco bagnolese è stata la rappresentanza dell’UNPLI Campania a questo evento portando con se i valori e i sapori dei Monti Picentini. Ad Arzana sono stati presentati i piatti principali della cucina Irpina e bagnolese: il raviolo al tartufo Nero di Bagnoli Irpino (Tuber Mesentericum Vitt.), il caciocavallo impiccato, il pecorino bagnolese e soprattutto le fettuccine al tartufo e funghi. Queste fettuccine sono state le protagoniste della gara ed hanno vinto il primo premio, portando il sapore di una terra lontana come la Campania, fino in provincia di Nuoro.

A rappresentare la Pro Loco Bagnoli-Laceno e il comparto enogastronomico campano c’erano il presidente Francesco Pennetti con un gruppo di associati: Rosanna Pallante, Claudio Infantico, Jessica Gervasio, Ilenia Nigro, Angela Gilberto, Emanuel Nicatro e Giovanni Meloro. Il gruppo è partito venerdì per la Sardegna fa ritorno con la grande soddisfazione di aver vinto un ambitissimo premio e di aver potuto valorizzare il loro territorio anche altrove.