Ponte Ofantina, lavori a rilento. Proteste da Parolise

Ponte Ofantina, lavori a rilento. Proteste da Parolise

16 ottobre 2018

Ponte Ofantina, rischiano di allungarsi i tempi per il completamento dei lavori. La dead line fissata per la fine di febbraio potrebbe infatti slittare per alcuni problemi burocratici che avrebbero di fatto rallentato notevolmente i lavori. L’allarme arriva direttamente dall’amministrazione di Parolise che chiede una verifica e, soprattutto, chiarezza sui tempi di ultimazione di un cantiere che sta creando non pochi problemi di circolazione.

Il percorso alternativo dei veicoli fino a 7.5 tonnellate attraversa infatti i centri abitati di San Potito e Parolise creando non pochi problemi ai residenti. Una situazione destinata a peggiorare con l’arrivo del maltempo.

A bloccare l’iter sarebbe il mancato deposito dei calcoli agli uffici del Genio Civile. Un ritardo che avrebbe spinto l’amministrazione di Parolise a chiedere una verifica in tempi rapidi in Prefettura. Ai primi di novembre dovrebbe essere inoltre disposto il trasferimento di quattro famiglie che abitano sotto il viadotto.