Poliziotto penitenziario si toglie la vita, il cordoglio dei colleghi di Avellino

Poliziotto penitenziario si toglie la vita, il cordoglio dei colleghi di Avellino

17 febbraio 2019

Di seguito il messaggio di cordoglio della polizia penitenziaria di Avellino per un collega sovrintendente che ha deciso di togliersi la vita.

“Una nuova triste notizia arriva stamane da Sanremo. Un collega, un sovrintendente capo di 48 anni, mentre andava in servizio si è fermato nella sua auto lungo il tragitto ed ha deciso che la sua vita…finiva qui. È, ogni volta che veniamo avvisati dai colleghi sconvolti, un cazzotto nello stomaco, un qualcosa che ci smarrisce. Ma serve invece restare lucidi, serve dare segnali di vicinanza che servono a molti che invece tutta la forza di farcela credono non averla. E stamane stringiamoci intorno alla sua famiglia…il collega lascia infatti moglie e due figlie. Una preghiera invece è per lui”.