Politiche, Angelo D’Agostino venerdì a colloquio con Mario Monti

30 gennaio 2013

Proseguono gli incontri di “Scelta Civica” con la società civile, aspettando Monti. A Benevento Angelo D’Agostino, numero due alla Camera in Campania 2 insieme al capolista Antimo Cesaro ha dato sostegno agli esponenti sanniti candidati nelle liste di Camera e Senato. “Occorre ridare la dignità della rappresentanza ai territori di Avellino, Caserta, Benenvento e Salerno – ha dichiarato il professore Cesaro nel corso dell’intervento aggiungendo – occorre togliere l’Italia dalle mani degli incapaci”.

Il viaggio elettorale prevede domani pomeriggio – 31 gennaio alle ore 18 – l’incontro con i candidati e la società civile di Salerno presso la neonata sede del comitato elettorale in Corso Garibaldi (nei pressi delle Poste centrali). Cresce l’attesa per venerdì quando il premier Mario Monti sarà in Campania, a Napoli in mattinata e a Salerno nel primo pomeriggio per incontrare associazioni ed esponenti della società civile. Il programma è in corso di definizione. È già in fissato un incontro privato con tutti i candidati campani di “Scelta Civica” al quale D’Agostino risponderà presente all’invito. Sempre venerdì, in Irpinia si tireranno le somme della tappa campana di Monti. “La società civile sale in politica contro il populismo e per il rinnovamento della classe politica Campana e Italiana”: questo il tema dell’incontro promosso alle 17.00 a Grottaminarda presso l’auditorium dell’Università in via Flammia; interverranno Giovanni Ianniciello, sindaco di Grottaminarda; il capolista Antimo Cesaro e i candidati: Angelo D’Agostino, Armando Lamberti ed Ettore Zecchino.