POLITICHE 2018/ Le code non fermano gli elettori: in città affluenza sul 60%

POLITICHE 2018/ Le code non fermano gli elettori: in città affluenza sul 60%

4 marzo 2018

Renato Spiniello – Si attesta ben oltre al 50% (56,4%) il dato (sempre riferito alla Camera) dell’affluenza in Irpinia relativo alla rilevazione delle ore 19. Dati in linea con le medie nazionali (58,42%) e in rialzo rispetto alle precedenti elezioni del 2013, in cui però si voto per due giorni di fila.

Le nuove modalità di voto antibroglio, in particolare la fase di controllo e rimozione all’uscita dalla cabina elettorale dei tagliandi, stanno rallentando notevolmente i seggi anche qui in Irpinia, dove fin dalla mattinata si sono registrate code extra.

Tuttavia in città si registra un incoraggiante 60% (che supera quindi le medie nazionali). Sopra il 60% l’affluenza anche a Baiano, Candida, Capriglia, Cesinali, Contrada, Domcella, Frigento, Grottaminarda, Lapio, Lauro, Luogosano, Manocalzati, Montefalcione, Montefredane, Montefusco, Montemarano, Pratola Serra, Roccabascerana, Salza Irpinia, San Nicola Baronia, San Potito, Santa Lucia, Sant’Angelo all’Esca, Santa Paolina, Sorpo Serpico, Taurano, Torre le Nocelle, Trevico e Venticano.

Ad Ariano Irpino, sempre alle 19, hanno votato: per il Senato della Repubblica 9.352 votanti su 16.887 elettori (55,38%); mentre per la Camera dei Deputati 10.235 votanti su 18.576 elettori (55,10%).

Prossima rilevazione ad urne chiuse (ore 23).