Polisportiva, Sarno smentisce: “Nessun interessamento”

24 novembre 2010

Avellino – Questione Polisportiva Avellino, Silvio Sarno, presidente di Confindustria Avellino, punta a fare chiarezza sulle voci e indiscrezioni che lo avrebbero visto in queste ore al centro dell’attenzione mediatica.
“Non sono intenzionato né come imprenditore né come rappresentante di Confindustria Avellino ad entrare a far parte di una possibile polisportiva che veda insieme le maggiori realtà sportive irpine, su tutte il basket e il calcio con l’Avellino – scrive in una nota il numero uno degli industriali irpini – Ma dico di più. Queste fughe in avanti di qualcuno non aiutano certo a superare il momento di oggettiva difficoltà economica che vivono le società sportive italiane e in modo particolare quelle provinciali. Sono profondamente dispiaciuto che il mio nome e quello di altri autorevoli colleghi venga tirato in ballo con estrema facilità e per il gusto di trovare soluzioni a situazioni che ripeto sono di oggettiva difficoltà finanziaria. Spiego anche il motivo di questo mio diniego rispetto all’ipotesi di un investimento mio e di altri miei colleghi nel mondo dello sport irpino. In una situazione di economia debole come quella attuale, il primo e unico obiettivo degli imprenditori deve essere quello di salvaguardare i posti di lavoro. E tutto questo lo si deve fare non avendo altre forme di ‘distrazione’ sia professionali che economiche. Avevo dato la mia disponibilità a fungere da mediatore convocando un tavolo tra le parti subito dopo la Giunta di Confindustria. L’ho fatto perchè animato da uno spirito di servizio dopo le pressanti richieste che mi sono giunte dagli ambienti sportivi irpini. Alla luce di quanto emerso nelle ultime ore però debbo ritenere non più percorribile questa strada perché mi è parso di capire che altre soluzioni siano possibili e siano già in campo”.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.