Poesia e scrittura dietro le sbarre del carcere di Bellizzi

25 ottobre 2011

L’Istituto Tecnico per Geometri “Oscar D’Agostino”, in collaborazione con la Direzione della Casa Circondariale di Avellino, il Comitato Soci Coop di Avellino e la Casa Editrice Scuderi, organizza per mercoledì 26 ottobre 2011, con inizio alle ore 10, la manifestazione VERSI GESTI E PAROLE, DAL SILENZIO NEL SILENZIO L’iniziativa, destinata ai 130 detenuti che frequentano il corso di studi per Geometri presso l’istituto di Bellizzi, intende promuovere la poesia e la scrittura quali mezzi per conquistare nuovi orizzonti e nuovi livelli di dignità. Parteciperanno all’incontro gli autori irpini: Paola De Lorenzo Ronca, Amalia Leo, Erminia Bosnia, Rosa Battista, Giuseppe Vetromile, Antonietta Gnerre, Monia Gaita, Maurizio Picariello, Angelo Trunfio. Alla manifestazione prenderà parte anche una rappresentanza dell’A.S. Avellino 1912, che porterà in dono agli studenti-detenuti maglie e gadget dell’Avellino. Al termine gli organizzatori incontreranno la stampa presso gli uffici della Direzione della Casa Circondariale.