Una leggenda del rock in concerto a Napoli

Una leggenda del rock in concerto a Napoli

9 marzo 2016

Sono passati ormai ben 36 anni dallo scioglimento dei Led Zeppelin ma il mito di questa straordinaria band inglese non smette di echeggiare nell’attualità della musica mondiale.

La stella del Dirigibile non è mai caduta giù come dimostrato dalla nuova ristampa da parte del chitarrista-manager Jimmy Page.

Ridotte al minimo le percentuali di una reunion dopo il concerto epocale del Celebration Day di Londra nel 2007, Robert Plant continua a girare il mondo con i suoi concerti con i Sensational Space Shifters, formati da Justin Adams, John Baggott, Juldeh Camara, Billy Fuller, Dave Smith e Liam “Skin” Tyson.

Plant raggiungerà l’Italia con il suo tour in estate: il 20 luglio a Milano (Street Music Art Festival di Assago), il 22 luglio a Napoli (Arena Flegrea) e il 24 luglio a Taormina (Teatro Antico). I biglietti per le tre date saranno in vendita dalle 12:00 di lunedì 14 marzo su www.livenation.it e su www.ticketone.it.

I concerti alterneranno l’eccellente sound dei Sensational Space Shifters, un suggestivo mix di folk, rock e trance, con alcuni brani riarrangiati dei Led Zeppelin.

Negli ultimi anni Plant, uno dei più influenti vocalist del secolo scorso, ha percorso nuove strade musicali, prima duettando con la cantante bluegrass-country Alison Krauss – che gli è valso anche la vittoria ai Grammy – poi formando con i Sensational Space Shifters, un ensemble che attraversa generi come il folk e il trance.

Il legame con lo storico gruppo hard rock, però, resta inscindibile e Robert Plant negli ultimi concerti porterà 5 classici dei Led Zeppelin, reinterpretando pezzi come Whole Lotta Love e Black Dog.


Latests News

Espulso dall’Italia cingalese, membro dello Stato Islamico: era presso una Rems irpina

Gli Agenti della Divisione di Polizia Amministrativa Sociale e dell’Immigrazione

11 dicembre 2018