Pizza o Ciampi: urne aperte in città, gli avellinesi scelgono il nuovo sindaco

Pizza o Ciampi: urne aperte in città, gli avellinesi scelgono il nuovo sindaco

24 giugno 2018

Renato Spiniello – Nello Pizza per il centrosinistra o Vincenzo Ciampi per il Movimento 5 Stelle, quest’ultimo che ha ricevuto il sostegno, seppur senza apparentamenti formali, degli altri schieramenti facenti capo a Luca Cipriano, Dino Preziosi, Sabino Morano e Massimo Passaro.

Dopo il primo turno, che ha fornito un quadro piuttosto chiaro per la composizione del Consiglio Comunale, la città è chiamata a eleggere il nuovo sindaco, quello che sarà il successore di Paolo Foti e il quarto tra i primi cittadini eletti direttamente dagli avellinesi.

Urne aperte dalle ore 7 alle 23 nelle 72 sezioni cittadine. Gli elettori vedranno consegnarsi una scheda che comprende il nome e il cognome dei candidati alla fascia tricolore, riportati nell’apposito rettangolo, sotto il quale sono riprodotti i simboli delle liste a loro collegate.

Il voto è valido tracciando un unico segno sul nome di un candidato sindaco o facendo lo stesso sul simbolo di una lista che lo sostiene.

Differentemente dal primo turno non sarà ammesso il voto disgiunto: se sulla scheda vengono tracciati un segno sul candidato a sindaco e un altro su una lista non collegata a lui il voto sarà dichiarato nullo.


Commenti

  1. […] Pizza o Ciampi: urne aperte in città, gli avellinesi scelgono il nuovo sindaco  Irpinia News […]

  2. […] Pizza o Ciampi: urne aperte in città, gli avellinesi scelgono il nuovo sindaco  Irpinia News […]