Più ambulatori e assistenza h24: l’Asl mette la sanità in rete

Più ambulatori e assistenza h24: l’Asl mette la sanità in rete

19 aprile 2018

Nuova rete di cure primarie per i 118 comuni dell’Irpinia. Nella sede Asl di via degli Imbimbo sono annunciate le cosiddette “Aggregazioni funzionali territoriali” per dare vita ad una rete orizzontale tra i medici che metta in rete tutte le strutture del sistema sanitario provinciale che, oltre a garantire i livelli essenziali di assistenza, avranno anche il compito di valutarne i bisogni di continuità ospedaliera e di cura.

Inoltre, le Unità complesse di cure primarie, ovvero forme organizzative multi-professionali, garantiranno l’assistenza 24 ore al giorno per 7 giorni a settimana cercando di ridurre gli accessi impropri al Pronto soccorso, i ricoveri ripetuti e inappropriati e interagendo con l’attività specialistica dei presìdi ospedalieri del “Moscati”. Prevista anche l’attivazione di sedi decentrate per l’estensione degli orari di attività ambulatoriali.

Sarà inoltre istituita una Centrale operativa per il servizio di continuità assistenziale per rendere più efficace ed efficiente il sostegno. In questo processo, rientra anche l’abbattimento dei tempi di attesa per l’accesso alle prestazioni. Saranno anche migliorati i sistemi di prenotazione automatica.