Piscina comunale, Priolo incontra i dipendenti: “Ci occuperemo della questione”

Piscina comunale, Priolo incontra i dipendenti: “Ci occuperemo della questione”

11 dicembre 2018

Marco Imbimbo – Prima un sit-in davanti alla piscina comunale poi un incontro con il commissario prefettizio, Giuseppe Priolo. I dipendenti della struttura hanno voluto informare il numero uno di Palazzo di Città e metterlo al corrente della situazione.

«Ci occuperemo della questione approfondendo le parti di nostra competenza – spiega il commissario Priolo al termine dell’incontro. Oggi siamo stati informati di un problema specifico relativamente al rapporto tra dipendenti e datore di lavoro, ma sappiamo che esistono altre criticità».

Dall’altro lato, dipendenti e sindacati si ritengono soddisfatti per questo primo incontro con il commissario Priolo. “Ha mostrato grande disponibilità  anche perchè non era un incontro programmato – spiega Michele Caso, Uil trasporti. Gli abbiamo illustrato la situazione e le nostre condizioni che non sono delle più felici”.

Prima dell’incontro con i lavoratori, il commissario Priolo ha fatto il punto della situazione con il Rup del projecti financing sulla piscina comunale, Michele Arvonio, e il dirigente alle Finanze, Gianluigi Marotta. Subito dopo ha incontrato i dipendenti della struttura. “Ha preso l’impegno a darci una risposta in tempi brevi, condannando fermamente quest’atto discriminatorio per cui una parte dei lavoratori è stata pagata e un’altra no”, spiega Caso.

Nelle prossime, dipendenti e sindacati decideranno se portare avanti lo sciopero. “Chiediamo all’azienda di darci una risposta rispetto alle tempistiche – spiega Caso. Il nostro obiettivo è risolvere il problema e non scioperare, quindi ogni nostro tentativo è finalizzato a questo. Auspichiamo che prevalga il buon senso”.