Pietro Foglia: “I Cinquestelle sono senza cultura”

Pietro Foglia: “I Cinquestelle sono senza cultura”

23 febbraio 2018

“Il pericolo dei cinquestelle sta nella mancanza di cultura e nelle proposte che fanno.”

Pietro Foglia ancora all’attacco dei cinquestelle a sette giorni dal voto. Il candidato uninominale di Forza Italia in un’intervista al Mattino ha ribadito la linea sostanziale che declassa i pentastellati ed il loro candidato premier Di Maio.

L’ex presidente del Consiglio regionale già pensa ad un eventuale futuro incarico affermando che chiederebbe di “far parte della Commissione Bilancio ammettendo che ” ci sono interventi che attendono da 20 anni, sia sul piano infrastrutturale che dei servizi”, accentuando quindi l’inesorabile realtà legata al distacco tra una certa politica (nei vent’anni citati da Foglia Berlusconi è stato Premier di 4 Governi) ed i nostri territori.

Foglia ha anche attaccato il candidato del centrosinistra Angelo D’Agostino:

“E’ l’assoluto protagonista in città – ha ribadito Foglia – non solo per quanto riguarda l’edilizia abitativa privata, visto che si parla di 250 alloggi, ma anche in termini di opere pubbliche e cito il tunnel per tutti senza dimenticare le reti di distribuzione e del gas metano.”