Pietrastornina – Comunali: sfuma il progetto della lista unitaria

13 marzo 2006

Pietrastornina- Due le liste che si contrapporranno alle prossime amministrative: quella dell’uscente sindaco Rizzo e quella che ufficializzerà il ritorno dell’ ‘ex di turno’ Sellitto. Quindi, sfuma la possibilità di mettere in campo la lista unitaria promossa dall’attuale sindaco. Intanto l’opposizione è pronta ad uscire dalla competizione nonostante propensa alla realizzazione della lista unica. Angelo Iermano capogruppo di minoranza annuncia l’avvio della campagna elettorale del gruppo ‘La Ginestra’. Intanto il sindaco uscente Amato Rizzo non abbandona il progetto della lista unitaria: “Abbiamo il consenso di Udeur, Margherita e anche i Ds sembrano orientati verso lo schieramento unitario. Con la minoranza di Iermano il discorso è sempre aperto e siamo pronti ad ampliare le nostre vedute anche in vista ad una possibile collaborazione. Resta fuori solo Tiziano Sellitto che sembra favorevole, ma in realtà solo apparentemente, al progetto. Se la causa delle questione è la mia ricandidatura, posso anche compiere un passo indietro e ritirare la mia proposta. E da indiscrezione, pare che Tiziano Sellitto non voglia unirsi ideologicamente al propaganda di Rizzo. Alla base dei disappunti la mancata ‘democrazia’ e l’accusa al primo cittadino in carica di monopolizzare l’intera attività politica del paese.