Pietradefusi – Raccolta firme per riorganizzare l’accoglienza dei profughi

Pietradefusi – Raccolta firme per riorganizzare l’accoglienza dei profughi

8 febbraio 2016

Protesta a Pietradefusi contro la cattiva organizzazione per l’accoglienza dei migranti. I cittadini si stanno attivando per una petizione da inviare al Prefetto.

La richiesta è di maggiore criterio e servizi per organizzare l’accoglienza sul territorio, scevra da contenuti di razzismo.

Il comitato spontaneo si recherà in settimana in Prefettura per consegnare la raccolta firma e chiedere l’allontanamento dal centro del paese degli immigrati sistemati in un appartamento privato. Mesi fa anche il sindaco Belmonte aveva scritto al prefetto Sessa invitandolo a non inviare profughi in paese perché la tensione sarebbe potuta sfociare in episodi assolutamente evitabili.

Lo stesso sindaco potrebbe convocare un Consiglio straordinario con i colleghi dell’Unione dei comuni della bassa valle del Calore per rendere efficace una strategia relativa all’accoglienza dei profughi.