Picerno-Avellino, le pagelle di Irpinianews

Picerno-Avellino, le pagelle di Irpinianews

15 settembre 2019

Potenza, Claudio De Vito. L’Avellino sbanca Picerno mettendo subito le cose in chiaro al “Viviani” di Potenza teatro di un match scoppiettante. Apre le danze l’ultimo arrivato Charpentier che si fa trovare subito pronto all’appuntamento con il gol per poi mettersi al servizio della squadra da vero attaccante di manovra. Il raddoppio porta la firma di Parisi, spavaldo al punto giunto e autore di una prova ad alti livelli sul piano propositivo. Concede qualcosa di troppo sul suo lato, ma può soltanto migliorare la fase difensiva. Chapeau, l’ennesimo, per Di Paolantonio che con la sua bordata sotto l’incrocio ha spento i tentativi di rimonta degli avversari.

Il blitz in terra lucana però porta anche la firma di Abibi, autore di tre interventi da urlo: deviazione in angolo sul tiro di Esposito, mano aperta a murare Nappello da fermo e a stretto giro riflesso pronto su un flipper a pochi passi dalla porta. Sugli scudi davanti a lui Morero, che ha giocato con un solo ginocchio, ma soprattutto Laezza pronto ad immolarsi sulla linea negando il pari a Guerra. Micovschi specialista in assoli sulla fascia che generano apprensione nelle retrovie avversarie. Ignoffo si gode il terzo capolavoro tra certezze acquisite e piacevoli scoperte.

Picerno-Avellino 2-3, le pagelle

Marcatori: 5′ pt Charpentier, 16′ pt Parisi, 25′ pt Santaniello, 4′ st Di Paolantonio, 46′ st Sparacello.

Picerno (3-5-2): Pane 4, Caidi 5.5 (13′ st Esposito 6.5), Fontana 5.5, Bertolo 5.5; Kosovan 5.5 (18′ st Nappello 6), Pitarresi 6, Vrdoljak 5.5, Calamai 6 (13′ st Melli 5.5), Guerra 6 (31′ st Fiumara sv); Sparacello 6.5, Santaniello 7 (32′ st Calabrese sv).

A disp.: Cavagnaro, Soldati, Langone, Lorenzini, Ruggieri, Sambou, Montagno. All.: Giacomarro 5.5.

Avellino (5-4-1): Abibi 7.5; Celjak 6, Illanes 5.5 (45′ st Zullo sv), Morero 7, Laezza 7.5, Parisi 7.5; Micovschi 7, De Marco 6 (10′ st Silvestri 6), Di Paolantonio 8, Rossetti 5.5; Charpentier 7 (21′ st Alfageme 6).

A disp.: Tonti, Pizzella, Albadoro, Njie, Falco, Carbonelli, Petrucci. All.: Ignoffo 7.

Arbitro: Tremolada di Monza 6. Assistenti: Dell’Olio di Molfetta e De Chirico di Barletta.

Note: ammoniti 25′ st Laezza, 42′ st Illanes per gioco scorretto, 48′ st Calabrese, 48′ st Morero, 51′ st Silvestri per comportamento non regolamentare, spettatori 1.344 (500 ospiti), incasso 11.700 euro, angoli 7-2, recuperi 0′ pt e 5′ st.