Piazza Libertà: stop all’isola pedonale e Gengaro rincara la dose

by 20 marzo 2005

Avellino – Piazza Libertà: cancellata da domani l’isola pedonale. Ancora una volta dunque, nonostante le dichiarazioni dell’assessore alla mobilità Raffaele Pericolo, i correttivi ci sono e come. Da domani nella piazza centrale della città capoluogo si circolerà a senso unico, con la possibilità di procedere anche in direzione di Via Due Principati, con precedenza per chi proviene da via De Sanctis. Così come più volte richiesto da cittadini e commercianti. Modifiche frutto dell’ordinanza a firma del primo cittadino Giuseppe Galasso e dell’esponente della Margherita Pericolo. In più via Malta, sempre a partire da domani sarà istituito il senso unico in direzione corso Europa. Nessun passo indietro invece, per per via Matteotti il cui doppio senso continua ad infervorare gli animi degli automobilisti. Niente da fare anche per corso Vittorio Emanuele. A rincarare la dose contro un dispositivo di traffico che non avrebbe mai potuto funzionare è l’opposizione di Piazza del Popolo. E’ il capogruppo di Libera Città Antonio Gengaro che spara a zero contro un’amministrazione “che affronta i problemi di settori strategici della città con poca competenza e professionalità”. Testimonianza ne è secondo Gengaro il dietro front della maggioranza in merito all’abolizione dell’isola pedonale di Piazza Libertà. “Meglio tardi che mai. Abbiamo sempre sostenuto che è stato un errore. Ha comportato inutili spese e sacrifici ai cittadini. Affinché la pedonalizzazione fosse cancellata, ci siamo battuti fin dal prima seduta di consiglio comunale”. E non è finita. “Attendiamo ancora il piano sosta, i parcheggi interrati, il trasporto eco sostenibile: vere risposte al traffico, tra l’altro impostate dall’amministrazione Di Nunno. Siamo invece ai continui ripensamenti. Siamo ritornati alla città del ’93. A questo punto si faccia il doppio senso nel tratto iniziale di Viale Italia, si ripristini il senso unico in via Matteotti e facciano le dovute modifiche per l’inversione in via Zigarelli”.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.