Pianificazione Intercomunale: intesa Provincia-Comuni della Baronia

15 febbraio 2010

Avellino – E’ il primo che viene siglato in tutta la Regione Campania. Un buon primato per la Provincia di Avellino, ma anche per gli amministratori di tutta l’area della Baronia. Sarà, infatti, firmato domani mattina, 16 febbraio, alle ore 10, il protocollo d’intesa tra l’assessorato provinciale all’Urbanistica, guidato da Maurizio Petracca, e i sindaci dei Comuni di Carife, Castel Baronia, San Nicola Baronia, San Sossio Baronia, Scampitella, Trevico, Vallata e Vallesaccarda.
L’appuntamento è presso la sede dell’Assessorato Provinciale all’Urbanistica, alla ex Caserma Litto, al Corso Vittorio Emanuele II di Avellino.
Il protocollo d’intesa impegna l’Amministrazione Provinciale e le otto Amministrazioni Comunali coinvolte a porre in essere un percorso congiunto di pianificazione intercomunale che, nel necessario riconoscimento delle peculiarità di ogni ambito territoriale, arrivi alla definizione dei PUC (Piano Urbanistico Comunale) in cui vengano individuati i servizi intercomunali al fine di evitare sovrapposizioni e disfunzioni in cui si potrebbe incorrere se si procedesse con una pianificazione a compartimenti stagni e senza il necessario confronto tra le singole realtà comunali.
La previsione della pianificazione intercomunale rappresenta, infatti, uno dei parametri importanti per l’accesso al contributo messo a disposizione dalla Regione Campania per la redazione del Piano Urbanistico Comunale, del Regolamento Urbanistico Edilizio Comunale e degli Atti di Programmazione degli Interventi, così come prescritto dalla Legge Regionale 16/2004.
“L’appuntamento di domani – dichiara l’assessore provinciale all’Urbanistica, Maurizio Petracca – rappresenta il coronamento di un percorso avviato nelle settimane scorse e che ha visto una importante forma di collaborazione tra la Provincia e le Amministrazioni Comunali. Una sinergia che ha dato i suoi frutti con la firma del Protocollo d’Intesa per avviare buone pratiche di pianificazione intercomunale, il primo che viene siglato nella Regione Campania e a cui, per la provincia di Avellino, ne seguiranno altri relativi agli altri Sts. Negli incontri che abbiamo tenuto nelle ultime due settimane ho riscontrato una fattiva volontà di collaborazione da parte dei sindaci, un approccio utile ed importante che riconosce all’Assessorato provinciale il ruolo di cabina di regia e di indirizzo rispetto alle questioni urbanistiche. La firma di domani di fatto inaugura una nuova metodologia sotto il profilo della pianificazione che di sicuro porterà frutti importanti all’intero territorio provinciale”.