Petitto: “Ho fatto rispettare il regolamento”

20 luglio 2014

Livio Petitto interviene in merito a quanto accaduto nel corso dell’ultima seduta di consiglio comunale interrottasi prima della discussione di tutti gli argomenti iscritti. “Così come annunciato e concordato ad inizio della seduta, verso le ore 23:00 dopo aver discusso diversi argomenti, e a seguito di una richiesta di voto segreto da parte di alcuni capigruppo della minoranza ho provveduto a convocare la conferenza dei capigruppo per discutere tra l’altro della possibilità di continuare i lavori del consiglio ad oltranza oltre la mezzanotte. Su quest’ultimo punto ho proposto a tutti i capigruppo di continuare oltre la mezzanotte i lavori, considerati i tanti argomenti ancora da trattare, ma, con mia meraviglia, un capogruppo della maggioranza in modo esplicito ha rifiutato l’invito e mi ha chiesto di interrompere, così come previsto dal regolamento consiliare, la seduta allo scoccare della mezzanotte vincolandomi ai sensi dell’art.24 del regolamento consiliare ad interrompere la seduta. Devo altresì precisare che al momento dello scioglimento della seduta erano regolarmente iscritti a parlare sull’argomento per dichiarazione di voto(5minuti) altri tre consiglieri, salvo interventi di altri capigruppo, quindi, le polemiche sollevate da qualcuno a fine seduta sono da ritenersi del tutto pretestuose”.