Perugia-Avellino 1-1, Suagher: “Con questo carattere andremo lontano”

Perugia-Avellino 1-1, Suagher: “Con questo carattere andremo lontano”

7 novembre 2017

L’inviato a Perugia, Claudio De Vito – Il carattere che ti fa svoltare, non pienamente nel risultato ma almeno nella prestazione, gagliarda e di personalità. L’Avellino impatta a Perugia ed Emanuele Suagher saluta con entusiasmo un pari ottenuto anche grazie a qualche accorgimento tattico.

“Metterci a tre dietro e a centrocampo con Moretti che detta i tempi ci ha dato una grossa mano – ha ammesso il difensore biancoverde – dobbiamo continuare a lavorare e dare sempre il massimo, avanti così, siamo sulla strada giusta”. L’episodio del rigore però fa male: “E’ il secondo rigore inesistente che ci fischiano contro – ha ricordato – però anche gli arbitri come noi possono sbagliare”.

Il carattere ha fatto al differenza. “Abbiamo reagito alla prestazione sottotono di Parma – ha affermato l’ex Bari e Carpi – più che il carattere direi che è mancata un po’ di fortuna nelle ultime partite. Questa volta abbiamo tenuto botta per tutta la gara, venire qui a giocare non è mai facile. Ora viene l’Entella con l’allenatore nuovo ma con il carattere di oggi possiamo giocarcela con chiunque”.