Perquisizioni e controlli nel lauretano, sotto sequestro armi e droga

Perquisizioni e controlli nel lauretano, sotto sequestro armi e droga

17 ottobre 2016

Proseguono i controlli da parte dei militari dell’Arma nel Vallo di Lauro. E dopo i positivi risultati ottenuti in chiave preventiva e repressiva nei comuni di Lauro, Pago del Vallo di Lauro e Marzano di Nola, i Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno continuato tali servizi nel comune di Quindici. All’esito dell’attività si è proceduto a deferire alla competente Autorità Giudiziaria due persone del posto.

In particolare, i militari della Stazione di Quindici, dopo svariati servizi di osservazione eseguiti nei pressi dell’abitazione di un 50enne del luogo, hanno effettuato una perquisizione domiciliare rinvenendo sei piante di cannabis, dell’altezza di circa due metri e mezzo, in piena fase di  inflorescenza, per un totale di circa 5 chilogrammi di peso, coltivate all’interno del proprio giardino. La droga è stata sottoposta a sequestro e per l’uomo scattava la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, ritenuto responsabile di illecita per coltivazione di sostanze stupefacenti.

Alla medesima Autorità Giudiziaria è stato deferito, sempre dai Carabinieri della Stazione di Quindici, un 65enne: i militari operanti, nell’effettuare controlli tesi a verificare il rispetto delle normative vigenti in materia di armi, hanno proceduto ad una perquisizione presso l’abitazione dell’uomo rinvenendo una pistola con relativo munizionamento, il tutto mai denunciato. Quanto illegalmente detenuto è stato dunque sottoposto a sequestro.