Peculato: quattro condanne

Peculato: quattro condanne

29 gennaio 2020

di AnFan – Condannati per peculato quattro avellinesi (tre anni di reclusione ai mariti e due anni alle moglie alle quali sono state riconosciute le attenuanti generiche). Il comune di Grottaminarda si era costituito parte civile. La sentenza è stata emessa dal collegio giudicante, presieduto dal giudice Roberto Melone (a latere Zarrella e Cozzino),

I giudici, nel dispositivo di condanna, hanno ritenuto gli imputati colpevoli del reato a loro ascritto rideterminando, rispetto all’Ici (Imposta comunale sugli immobili), le somme relative al 2004 e gli importi erogati a titolo di acconto.

Gli avvocati Luigi Petrillo e Giuseppe Saccone sono pronti a impugnare le condanne in Appello.