Pd – Grassi a San Tommaso per discutere sul ruolo di Avellino

16 marzo 2010

“Il ruolo di Avellino e dell’area vasta nel contesto regionale”. Questo il tema al centro della pubblica assemblea prevista per domani sera a partire dalle ore 19.30, presso il circolo Pd di S. Tommaso ad Avellino. Oratrice d’eccezione, la candidata per il rinnovo del Consiglio regionale tra le fila del partito di via Tagliamento, Vanda Grassi. “Non c’è localismo che tenga. Lo sviluppo e la rinascita del sistema Irpinia non può che passare per una riorganizzazione degli equilibri territoriali funzionale a restituire alla città capoluogo e all’area vasta il dovuto protagonismo. Avellino deve tornare ad essere il faro dell’intera provincia, punto focale e nevralgico per quel che concerne la vita amministrativa e la dotazione di servizi, e porta di snodo tra le principali rotte di sviluppo che attraversano lo scacchiere regionale. Prima con un imponente e lungimirante piano di riqualificazione urbanistica, ora con l’implementazione del piano strategico, la giunta Galasso ha posto tutte le condizioni per riaffermare la centralità del capoluogo nel contesto provinciale. Alla regione la responsabilità di accompagnare questo processo con la dovuta attenzione, attribuendo un ruolo di assoluta centralità all’Irpinia e al capoluogo nell’ambito di una politica di sviluppo e di pianificazione strategica sistemica ed integrata che ponga i diversi sistemi territoriali della regione in un rapporto di mutua funzionalità”.