Pd – Dinacci boccia ricorso. Petruzzo: “Mi rivolgo a Berlinguer”

5 novembre 2013

Francesco Dinacci, coordinatore della commissione regionale per il Congresso del Partito Democratico ha inviato una nota in merito al ricorso presentato da Antonio Petruzzo. “La commissione regionale vista la convocazione del congresso nazionale e il regolamento approvato dalla Direzione nazionale nella riunione del 27 Settembre 2013 che convoca anche i congressi regionali, provinciali e di circolo. La commissione ritiene che gli organismi eletti dalle assemblee provinciali (Presidente, Commissione di garanzia; Tesoriere ) hanno un mandato legato al rinnovo della stessa. Pertanto ritiene infondato il ricorso e conferma l’elezione della commissione provinciale di garanzia di Avellino”. Pronta la replica di Petruzzo: “l’ opinione è rispettabilissima, ma rimane pur sempre un’opinione. Qui si tratta di rispondere nel merito di una segnalazione di violazione del Comma 3, dell’art. 4, del Regolamento della Commissione di Garanzia del Partito democratico approvato all’unanimità dalla Direzione nazionale del 23 settembre 2010. In uno Stato di diritto e in un Partito veramente democratico la legalità e il rispetto delle regole interne vanno sempre tutelate. Pertanto, il sottoscritto porterà a conoscenza del Presidente della Commissione nazionale di garanzia, On. Luigi Berlinguer, il parere e si rimetterà con fiducia alle decisioni della Commissione”.