Pavarese, fine dell’incubo: Tavecchio gli concede la grazia

Pavarese, fine dell’incubo: Tavecchio gli concede la grazia

23 marzo 2016

Il regalo di compleanno più bello. Luigi Pavarese ha ricevuto la grazia dal presidente federale Carlo Tavecchio, che ha posto fine alla squalifica di tre anni e sei mesi per la responsabilità diretta con accusa di illecito sportivo ravvisata dalla giustizia sportiva in merito ai fatti del famoso Salernitana-Nocerina dell’11 novembre 2013.

Pavarese, 51 anni oggi e all’epoca direttore generale dei molossi, avrebbe dovuto scontare altri quindici mesi, ma ora può rimettersi in gioco insieme all’allora tecnico rossonero Gaetano Fontana.

Irpino doc ed ex dirigente dell’Avellino, Pavarese ha ricoperto per alcuni mesi della passata stagione il ruolo di direttore sportivo del Paniliakos.