Paura sull’A/16, autobus va in ebollizione: salvi 50 anziani

Paura sull’A/16, autobus va in ebollizione: salvi 50 anziani

9 maggio 2017

Brutta disavventura per un gruppo di pellegrini di ritorno dalla Puglia, in transito con l’autobus sull’Autostrada A16 Napoli-Canosa, in direzione Napoli, e diretti nel Casertano. Infatti il torpedone, a causa di un guasto meccanico, si è fermato circa tre chilometri prima del casello di Baiano.

Le cinquanta persone sono state assistite ed accompagnate a Baiano, dove hanno ripreso il viaggio su un nuovo autobus. E’ accaduto nella tarda serata di ieri.

L’autobus era andato in ebollizione, provocando una grossa nuvola di fumo. Gli occupanti, quasi tutti ultrasettantenni, sono scesi e sono stati tranquillizzati dal personale dei Vigili del Fuoco in collaborazione con la Polstrada.

Convinti con fatica a risalire e riprendere il viaggio, sono stati accompagnati nei pressi del casello di Baiano, dove hanno cambiato automezzo.