Paternopoli, il sindaco Pino Forgione vara la giunta

6 giugno 2014

Si è tenuto ieri presso il Municipio di Paternopoli l’insediamento del nuovo consiglio Comunale e della Giunta guidata dal neoletto sindaco Pino Forgione. Alla seduta hanno partecipato centinaia di cittadini paternesi, rappresentanti delle associazioni, autorità politiche e religiose.
Si sono seduti tra i banchi della maggioranza i consiglieri comunali eletti nella maggioranza: Balestra Mario,Barbone Raffaele, Boccella Giuseppe, Filippone Maria Teresa, Morsa Antonio, Palmieri Francesco e Troisi Lidia. Per l’opposizione sono stati eletti Cresta Noemi, Felice De Rienzo e Palmieri Luigi. E’ stata nominata la Giunta: la carica di vicesindaco è andata ad Antonio Morsa con delega al bilancio ed il personale. Nella giunta è entrato anche Mario Balestra con deleghe all’agricoltura e ai tributi.
Scelti anche i capogruppo: Per la Rinascita il giovane ed intraprendente ing. Francesco Palmeiri , per il gruppo stretta di mano il dottor Felice De Rienzo.
Toccante è stato il momento in cui il Sindaco ha prestato il giuramento ed indossato la fascia tricolore aiutato dai figlioletti, la moglie e la sorella. “ E’ per me un onore parlare in quest’aula custode di valori di democrazia, solidarietà e partecipazione – ha e esordito emozionato il sindaco. Ringrazio quanti hanno sostenuto e votato la nostra proposta politica. Sento la responsabilità del ruolo che oggi sono chiamato a ricoprire. Mi sento di rivolgere un ringraziamento a coloro che hanno sostenuto la lista di opposizione. Sono convinto che attraverso un confronto di idee anche contrapposte che cresce e matura una società” .
Concluso il consiglio comunale i neoletti amministratori hanno depositato una corona di alloro in memoria dei caduti in guerra. Un momento solenne accompagnate dalle note dell’inno nazionale e del silenzio.
“ Ci tenevamo ad incominciare questa nostra consiliatura ricordando colore che con la loro vita hanno reso possibile che oggi noi fossimo qui. Grazie a loro che nel nostro paese oggi possiamo esprimere le nostre idee i nostri pensieri , in una parola siamo liberi, valorizzeremo questo luogo di memoria”
A seguire c’è stata la festa in piazza per tutti i cittadini di Paternopoli, dove hanno suonato gli Orizzonti Popolari e ballato gruppi di tarantelle. Il Sindaco nel ringraziare tutti i cittadini ha fatto notare che in questi primi giorni ha già iniziato a prendere confidenza con la macchina amministrativa. “ Ho incontrato gli ambulanti che presenti al mercato settimanale, gli studenti, le autorità. I nostri consiglieri hanno incontrato i giovani del Forum Giovanile i quali si sono resi subito disponibili a riprendere, insieme ad altri tantissimi giovani, rivitalizzare le attività del gruppo giovanile. Ho riscontrato tanta voglia di Rinascita. E noi siamo qui per rappresentarla”.