Paternopoli – Il sindaco Forgione: “Auspico confronto dialettico”

22 luglio 2014

Il neo sindaco di Paternopoli Pino Forgione è al lavoro con la sua squadra per predisporre il bilancio di previsione e per completare i primi interventi in questi primi cento giorni di Amministrazione. “I primi interventi – dichiara Forgione- hanno riguardato la riqualificazione di un campetto polivalente che risultava non utilizzabile, l’enoteca comunale per la valorizzazione dell’Aglianico come vitigno, la ludoteca estiva avviata con la collaborazione del Comune di Fontanarosa. Inoltre abbiamo appaltato l’installazione della casetta dell’acqua”. La fascia tricolore paternese intende coinvolgere i cittadini sulla realizzazione del cartellone estivo. “Il programma per il mese di Agosto è in via di definizione. Abbiamo coinvolto i cittadini con un appello telefonico e faremo un incontro allargato domenica prossima per allestire una programmazione estiva quanto più ricca ed apprezzata dalla comunità”. Il primo cittadino auspica un rapporto di collaborazione con l’opposizione: “C’è stato solo un Consiglio Comunale, a breve indiremo il secondo per l’approvazione bilancio 2014. Credo ci sia la volontà di tutti per non creare una situazione di scontro bensì di confronto dialettico per il bene della comunità. Questa è la mia speranza”. E sulla questione Ato: “Ieri c’è stato l’ennesimo incontro finito con un nulla di fatto. La mia idea è che la costituzione degli Sto sia realizzata in funzione delle caratteristiche dei Comuni, quindi accorpare Comuni similari per esigenze e tipologia di territorio e di raccolta, aggregando realtà omogenee”.