Caos Partenio-Lombardi, Taccone tende la mano a De Cesare

Caos Partenio-Lombardi, Taccone tende la mano a De Cesare

1 novembre 2018

di Claudio De Vito – Walter Taccone tende la mano a Gianandrea De Cesare in pieno caso Partenio-Lombardi scoppiato nella serata di ieri. Il primo ha comunicato al Comune di Avellino di non voler rinunciare all’utilizzo dello stadio sulla scorta della convezione in essere (in scadenza nel 2021) attraverso l’iscrizione della sua U.S. Avellino al campionato provinciale Under 15.

Il secondo ha replicato ordinando ai suoi di lasciare l’impianto e di allenarsi a partire da oggi al Country Sport, senza prendere in considerazione l’opzione di un altro rinnovo mensile dell’accordo con Taccone nelle vesti di suoi ospiti. Ma proprio Taccone fa sapere di essere disponibile ad un accordo fino al termine del campionato attraverso una nota diramata in mattinata.

“La U.S. Avellino – si legge nel comunicato – al fine di evitare qualsiasi possibile equivoco, rende noto che, nell’incontro tenutosi nel pomeriggio di ieri presso il Comune di Avellino, il Presidente Walter Taccone non solo ha confermato la disponibilità a prorogare gli accordi per l’uso esclusivo dello stadio da parte della Calcio Avellino SSD, ma soprattutto al fine di tranquillizzare la tifoseria – oltre che la stessa Calcio Avellino SSD – ha anche precisato di essere disponibile a formalizzare l’accordo per l’uso dell’impianto sino al termine della stagione sportiva, in attesa della complessiva soluzione delle note vicende che ancora interessano l’U.S. Avellino”.

“A scanso di qualsiasi equivoco – conclude la nota – la disponibilità espressa verbalmente direttamente al Sindaco è stata anche formalizzata per iscritto, mediante l’invio a mezzo P.E.C., nella stessa  giornata di ieri, con comunicazione di conforme contenuto”.

Dunque mano tesa a De Cesare che nelle prossime ore valuterà il da farsi. Il disagio è enorme per la SSD costretta a trovarsi un altro quartier generale con disagi non soltanto per l’intero apparato tecnico ma anche per la logistica. Ma soprattutto un altro stadio per disputare le gare interne. Nel frattempo la telenovela stadio va avanti ed è destinata ad aggiornarsi con altre puntate nelle prossime ore.